giovedì 28 marzo 2013

...

Sono in down da un po' e penso che peggiorerò.
Il pessimismo germoglia e mi dimentico di tutto.
Proggetti caduti nel nulla. Troppi Momenti No.
I pensieri diventano pesanti. Ho il cervello in ebbollizione.
Non ho voglia di niente. Mi scollego da tutto.
Guardo un punto fisso dello spazio e tutto attorno crolla.
Paranoie inutili che mi tengono attaccato al cuscino.
Peggio della disperazione di fare sesso senza protezione.
Il mio cuore batte a fatica, poi si ferma fino alla prossima volta
in cui ubriaco tenterò un frontale. Tutto diventa un gioco.
Ho perso interesse. Sono troppo indifferente.
Assorbito a capire il mio io senza accorgermi di cadere.
Troppi momenti no. Ci penso dopo. Ci penserò domani.

2 commenti:

ladynight ha detto...

lasciati attraversare, non pensarci neanche domani...sono demoni, non sono buoni...sono ombre, non sono consiglieri...avvolgiti e lasciati attraverare.

un dolce saluto.

Fred Nitch ha detto...

si finisce con il lasciare tutto scorrere anche se a volte non è la scelta più giusta.

un abbraccio.

Posta un commento