sabato 22 giugno 2013

MeZZaNoTTe PaSSaTa

Ripartire da zero da soli non è facile, ma bisogna provare.
Ricostruire il futuro senza rabbia. Il passato di rimpianti lo lascio in gabbia.
Nei momenti in cui ti senti spento il tempo non si ferma. Prova ad avere fiducia.
Ora, dopo l'esperienza, le ferite bruciano meno. Voglio nuovi orrizzonti.
Ho un biglietto solo andata. Valigie non ne ho, aspirazioni nemmeno.
Prendo quello che viene. Il gioco è ancora aperto. Nessuno ti può aiutare.
La quiete dopo le tempeste. Non riconosco il paesaggio attorno a me.
Ho la mente lucida. Songni e certezze non ce ne sono più. Il Mondo ladro ci deruba.

I soldi stanno finendo. Senza soldi le ragazze e gli amici non ti danno chances.
Tutto apparire. Tutta finzione. Io ho un'armatura per fregarmene della gente.
Invidia, gelosia e competizioni sono energie negative. Guerre per il niente.
La gente si infama è piena di tensione. Rischiano di bruciare l'occasione.
Qui attorno tutto è sporco. Ho bisogno di purezza e sincerità. Corro alla sorgente.
Penso che in questo mondo non sono adeguato, ho pure cambiato modo di pormi.
Sorrido per fare bella impressione e sembrare meno rigido, ma non funziona.

Volto la pagina ed è bianca e la lascerò così. Penne e lame. Sangue e parole.

7 commenti:

ladynight ha detto...

molto toccante
questo post catalizza la mia attenzione per motivi non esplorati nella mia mente, ma questo poco conta

un saluto sincero dalla mia notte

Fred Nitch ha detto...

ciao!!
Hai voglia anche tu di un biglietto sola andata?

ladynight ha detto...

Tutti cercano un biglietto sola-andata, pochi lo vogliono davvero...
Grazie per le parole lasciate tra i miei pensieri, anche per le volte che restano trasparenti...
un saluto grande a te!

Fred Nitch ha detto...

it's not easy

ladynight ha detto...

non è facile...vero

i conflitti emotivi sono catene a 220 volt

Fred Nitch ha detto...

conflitti emotivi e nessun stimolo esteriore

ladynight ha detto...

grazie per le tue parole da me,

spero di rileggerti presto anche quì.

Posta un commento